Diablo 4 : il nuovo concetto di rigiocabilità secondo Luis Barriga

Il video di Gameinformer

Durante l’intervista a Gameinformer, il Game Director Luis Barriga e l’Art Director John Mueller parlano brevemente dell’esperienza open world di Diablo 4.

Oltre alle informazioni che già potete trovare in questo articolo Barriga spiega il motivo per cui il gioco dovrebbe essere rigiocabile oltre al grinding tipico dei Rift ( o Varchi ) di Diablo 3 Reaper of Souls:

Se parti dal mondo come contenuto, avrai sicuramente molto di più da fare in termini di gameplay.

In questo modo il game director ribadisce un concetto già visto e molto efficace come abbiamo gia potuto notare in altri giochi Blizzard come World of Warcraft.

Solide meccaniche, pvp, social hub, world event e trading saranno il collante per le varie attività di Diablo 4 le quali potranno essere scandite col proprio ritmo personale di gioco, dall’hardcore al casual player.

Siamo davvero esaltati e non vediamo l’ora di poterlo riprovare dal vivo e non solo, farci un’altra chiacchierata davanti ad una birra col buon Luis Barriga!

Voi cosa ne pensate? Vi piace il nuovo approccio di Diablo 4? Raccontatecelo sui nostri social!

Condividi l'articolo

HERC

Founder di diabloitalia.it e diabloimmortalitalia, commentatore della scena esport italiana specialmente sui titoli blizzard. Grande fan e appassionato di Diablo, WoW, Starcraft e Overwatch.